Pirelli: utile netto I sem. in crescita a 168,8 mln, ricavi +17,7% -1

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 27/07/2011 - 14:36
Quotazione: PIRELLI & C
Pirelli ha archiviato il primo semestre in netto miglioramento rispetto all'anno scorso. L'utile netto consolidato risulta essere pari a 168,8 milioni, più che raddoppiato rispetto ai 77 milioni a perimetro omogeneo registrati nell'analogo periodo del 2010. Nei primi sei mesi dello scorso anno il risultato netto era stato negativo per 175,6 milioni a seguito dell'impatto per 252,6 milioni di euro su "discontinued operations" legato all'operazione di assegnazione di azioni Prelios (ex Pirelli RE). La quota di risultato netto di competenza di Pirelli & C. Spa è positiva per 161,7 milioni rispetto al dato negativo per 165,5 milioni di del primo semestre 2010. In crescita del 17,7% i ricavi che si sono attestati a 2.789,3 milioni, contro i 2.369 milioni dell'anno scorso, mentre il risultato operativo post oneri di ristrutturazione è stato pari a 290,1 milioni, con un incremento del 51,2% rispetto ai 191,9 milioni del corrispondente periodo del 2010. La redditività, in termini di incidenza del risultato operativo sulle vendite, si è attestata al 10,4%, con un miglioramento di oltre 2 punti percentuali rispetto all'8,1% del primo semestre 2010. La posizione finanziaria netta del gruppo al 30 giugno 2011 è passiva per 778,9 milioni di euro rispetto ai -712,8 milioni registrati al 31 marzo 2011 (-455,6 milioni di euro a fine dicembre 2010). Nel secondo trimestre sono stati pagati dividendi pari a 82,8 milioni (di cui 81,1 milioni di euro da parte della capogruppo) ed effettuati investimenti per 137,2 milioni, contro gli 85,2 milioni di un anno prima.
COMMENTA LA NOTIZIA