1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Pirelli Tyre: nel 2008 ricavi in leggera crescita (+1,3%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel settore pneumatici, Pirelli Tyre ha chiuso il 2008 registrando ricavi in leggera crescita pur a fronte di uno scenario congiunturale fortemente negativo. I margini hanno risentito dell’aumento del prezzo delle materie prime, che nel 2008 ha portato a maggiori costi per circa 200 milioni di euro, nonché della crisi del mercato dell’auto che ha colpito il canale primo equipaggiamento. Lo comunica la Bicocca in una nota in cui specifica che per contrastare tale scenario, sono state avviate azioni di ristrutturazione, accelerate nel corso del quarto trimestre a fronte di un ulteriore deterioramento del mercato, finalizzate a rafforzare la competitività dell’assetto industriale in Europa e a ridurre i costi delle strutture centrali. I ricavi 2008 sono pari a 4.100 milioni di euro, in crescita dell’1,3% in termini omogenei, al netto dell’effetto cambi (-1,5% incluso tale effetto). Il margine operativo lordo prima degli oneri di ristrutturazione è pari a 443 milioni di euro, in calo del 19% rispetto ai 548,6 milioni di euro del 2007. Il risultato operativo prima degli oneri di ristrutturazione è pari a 250 milioni di euro, in riduzione del 30% rispetto ai 358,1 milioni di euro del 2007. Considerando anche gli oneri di ristrutturazione dell’intero esercizio, pari a 100 milioni di euro, il risultato operativo ammonta a 150 milioni di euro. La posizione finanziaria netta è passiva per 1.266 milioni di euro (559,6 milioni di euro a fine 2007) dopo il riacquisto delle quote di minoranza delle società turche e la fusione di Speed in Pirelli Tyre.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Pirelli: Marco Polo al 96% del capitale dopo riapertura termini

Dopo la riapertura dei termini dell’Offerta, Marco Polo Holding deterrà 456.563.142 azioni ordinarie Pirelli, pari al 95,969% del capitale sociale. Durante la riapertura dei termini dell’offerta sono state portate in adesione 42.748.690 azioni ordinarie Pirelli, pari all’8,986% del capitale sociale. Il controvalore complessivo della riapertura è pari a 641.230.350 euro.

Pirelli: Malacalza aderisce all’Opa, superato il 55% del capitale

Nell’ambito dell’Opa su Pirelli lanciata da Marco Polo Industrial Holding, Malacalza Investimenti ha conferito il suo 6,98%. Con questo conferimento l’offerente ha superato il 55% del capitale (condizione che fa scattare la fusione con Pirelli).

Pirelli: Equita taglia il giudizio e consiglia di aderire all’Opa

Equita taglia il giudizio a reduce su Pirelli e consiglia di aderire all’Opa anche alla luce della sovraperformance rispetto al mercato italiano favorita proprio dall’Opa. “Pur restando dell’idea che i benefici dello spin-off della divisione consumer e della fusione di quella industrial con Aeolus permettano di ottenere valutazioni superiori al prezzo dell’Opa, non intendiamo correre […]

Pirelli: John Paulson esce dall’azionariato (Consob)

John Paulson ha ridotto a zero la partecipazione nel gruppo Pirelli. Lo ha reso noto la Consob nel bollettino quotidiano sulle partecipazioni rilevanti. La quota, pari al 6,046%, era stata dichiarata in Consob lo scorso 15 maggio, dopo il superamento della quota del 5%, limite stabilito dalla regolamentazione per i fondi d’investimento. Pirelli è attualmente […]