1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Pirelli: titolo balza del 3% a Piazza Affari all’indomani dei conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza sprint per il titolo Pirelli che guadagna oltre il 3% a Piazza Affari all’indomani dei conti. La società guidata da Marco Tronchetti Provera ha annunciato ieri di avere chiuso il 2013, con risultati in linea con gli obiettivi 2013. Nel dettaglio la società ha registrato un giro d’affari in rialzo dell’1,2% a 6,146 miliardi (+8,4% al netto dell’effetto cambi). L’utile netto di Pirelli è invece scivolato del 21,7% a 306,5 milioni rispetto ai 391,5 milioni del corrispondente periodo 2012. “Sul valore complessivo impattano il risultato da partecipazioni e la crescita di circa 45 milioni di euro degli oneri finanziari netti per effetto del maggiore livello medio di indebitamento soprattutto nei primi sei mesi del 2013 e per il diverso mix di aree geografiche di finanziamento”, si legge in una nota. Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea degli azionisti che si terrà il prossimo 12 giugno un dividendo stabile a 32 centesimi per le ordinarie, invariato rispetto all’anno precedente. Quanto al 2014 il management di Pirelli indica un Ebit consolidato a 850 milioni di euro, investimenti entro i 400 milioni e una generazione di cassa superiore a 250 milioni. Il fatturato consolidato dovrebbe invece attestarsi a 6,2 miliardi di euro “essenzialmente per peggioramento cambi al -9% e -10%”.