Pirelli sale, ma Telecom resta al palo

Inviato da Laura Vezzoli il Mar, 05/09/2006 - 12:03
Quotazione: PIRELLI & C
Continua il rally di Pirelli sul listino milanese. Dopo aver chiuso la seduta di ieri in rialzo del 3,51%, oggi non accenna a frenare la sua corsa e guadagna quasi quattro punti percentuali a 0,7395 euro. Anche i volumi sono ingenti: al momento sono stati scambiati oltre 60 milioni di pezzi contro una media a trenta giorni di 27 milioni. Viaggiano invece in territorio negativo dopo i consistenti rialzi di ieri gli altri titolo della scuderia di Tronchetti, Telecom Italia e Telecom Italia media, in ribasso rispettivamente del 0,47% a 2,235 euro e del 2,2% a 0,3995 euro. Il mercato resta in attesa di novità dall'incontro tra il magnate australiano Murdoch e Tronchetti Provera in agenda per giovedì. I due cercheranno di gettare le basi per un accordo commerciale ad ampio raggio sui contenuti editoriali di proprietà della News Corp da veicolare attraverso la piattaforma europea di banca larga di Telecom Italia. Il mercato sembra però scommettere su qualcosa di più. Voci di mercato paventano ormai da giorni la possibilità di un ingresso di Murdoch nell'azionariato di Telecom in cambio del conferimento di Sky Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA