1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli resta ai nastri di partenza, la speculazione non accende il titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Resta ai nastri di partenza Pirelli. La società della Bicocca accusa un ribasso frazionale dello 0,02%, scambiando a quota 0,6385 euro. Il mercato è restio a prendere posizione su Pirelli anche se dalla speculazione arrivano indicazioni precise. Il consiglio del gruppo si riunirà oggi e analizzerà un’operazione in stile Fiat, dato che qualche tempo fa, quando era alle prese con gravi problemi di indebitamento fu proprio il gruppo del Lingotto a vendere con l’elastico una quota della Ferrari. Sarebbe secondo la tesi riportata dalla stampa stata raggiunta l’intesa con le banche per il collocamento del 40% della divisione pneumatici. La valutazione dell’intero gruppo si attesterebbe a 1,9 miliardi di euro, pari all’incirca a 7,4 euro per azione. Per chi ha buona memoria questo è il prezzo minimo della forchetta che era stata imposta al mercato in fase di collocamento poi saltato.