1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli Real Estate in difficoltà a Piazza Affari, per Euromobiliare pesa rialzo tassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Soffia un vento freddo attorno a Pirelli Real Estate a Piazza Affari. Il titolo del gruppo immobiliare sta lasciando sul campo l’1,79%, scambiando a quota 48,35 euro. “Il rialzo dei tassi ha un impatto negativo su Pirelli Re in quanto il debito attribuibile supera i 2 miliardi ed è in pratica interamente a tasso variabile”, scrivono gli esperti nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com, ricordando che 700 milioni sono di debito netto consolidato, 1,5 miliardi è invece debito attribuibile relativo ai veicoli tramite i quali detiene il portafoglio immobiliare. “Ogni 100 punti base di rialzo dei tassi, stimiamo un impatto negativo sull’utile netto di gruppo di circa 10 milioni di euro”, calcola il broker. Per far quadrare il cerchio sono arrivate ieri le dichiarazioni del CEO Puri Negri che ha anticipato che un’acquisizione in Germania di dimensioni simili a quelle di DGAG. Un’operazione che al di là dell’impatto sul debito viene giudicata un’opportunità dagli analisti di Euromobiliare “alla luce del potenziale ancora inespresso di DGAG”.