Pirelli Re sotto pressione, per Euromobiliare sarà tra le più colpite dal decreto fiscale

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 07/07/2006 - 15:27
Seduta difficile per i titoli Pirelli Re, in calo del 3,5% a 45,14 dollari, sempre in scia all'impatto negativo del nuovo decreto del Governo che modificherà la tassazione delle compravendite immobiliari. In giornata gli analisti di Euromobiliare hanno confermato il giudizio reduce sul titolo, inserendolo tra i maggiormente penalizzati, assieme a Beni Stabili, dalla variazione normativa. In particolare il gruppo guidato da Carlo Puri Negri risentirebbe del fatto di avere come base del business proprio il trading di immobili, ma anche del verosimile emergere di difficoltà nel piazzare presso il pubblico i suoi fondi immobiliari.
COMMENTA LA NOTIZIA