1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli RE si occuperà della gestione di un portafoglio di crediti in sofferenza di Antonveneta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pirelli RE gestirà un portafoglio di crediti in sofferenza originati da banca Antonveneta e dalla controllata Interbanca, con un gross book value pari a circa 2,6 miliardi di euro. Lo ha comunicato la società in una nota. Il gruppo opererà sia in qualità di asset manager sia di special servicer tramite Pirelli RE credit servicing, società di special servicing. In particolare, il gruppo milanese coinveste nel portafoglio con una quota del 16,5% attraverso la joint venture con Calyon, mentre il restante 50% è acquisito da GE. Stando ai termini dell’accordo, il prezzo di acquisto totale è di 530 milioni e verrà finanziato per circa il 65% da debito senior erogato da Royal Bank of Scotland e Calyon e per circa il 35% da debito mezzanino (sottoscritto dalle parti acquirenti) ed equity. L’operazione rappresenta la seconda tranche della transazione finalizzata alla fine del 2006 relativa ad un portafoglio di crediti ipotecari e corporate con un gross book value di circa un miliardo. Con l’acquisizione di questo nuovo mandato di gestione, sale a circa 12 miliardi a gross book value il patrimonio di non performing loans gestito in esclusiva da Pirelli RE.