1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli re rileva in consorzio il 49% di Highstreet

QUOTAZIONI Prelios
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Come si apprende da una nota stampa, il consorzio costituito da Gruppo Borletti, Gruppo Generali, Pirelli real estate e Rreef Alternative Investment ha annunciato oggi il perfezionamento dell’acquisizione del 49% di Highstreet, società d’investimento che detiene gli immobili locati ai grandi magazzini tedeschi Karstadt. L’acquisizione è avvenuta sulla base di un valore di impresa pari a circa 4,56 miliardi di euro, con circa 3,5 miliardi di finanziamenti garantiti dagli immobili. Il consorzio è così costituito: Rreef 49%, Gruppo Generali 22,34%, Pirelli Re 24,66% e Gruppo Borletti 4%. Inoltre, il consorzio ha stipulato con Whitehall, fondo immobiliare di Goldman Sachs che possiede una partecipazione del 51% in Highstreet, un accordo di partnership che prevede la gestione congiunta della società d’investimento. La società immobiliare della Bicocca agisce in quanto co-asset manager per il portafoglio, insieme a Whitehall. Nel marzo 2008 il consorzio aveva siglato un accordo vincolante con Karstadt Quelle (Gruppo Arcandor) per l’acquisizione della sua partecipazione al 49% in Highstreet, soggetta all’approvazione delle Autorità antitrust competenti e alla conformità con l’attuale regolamentazione, nonché al consenso delle attuali banche finanziatrici relativamente al cambio di controllo congiunto dei beneficiari dei finanziamenti. Le condizioni sono state ottenute e dunque l’acquisizione del 49% di Highstreet è stata portata a termine con successo. Quest’ultima detiene un portafoglio immobiliare composto da 164 asset immobiliari su tutto il territorio tedesco, per una superficie lorda totale di 3,2 milioni di metri quadri (superficie di vendita lorda di 2,1 milioni di mq).