1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli Re, Puri Negri acquista titoli per 989 mila euro

QUOTAZIONI Prelios
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con un’operazione datata 30 agosto, Carlo Alessandro Puri Negri ha acquistato sul mercato 22 mila titoli Pirelli Re per complessivi 989 mila euro. L’acquisto da parte dell’amministratore delegato di Pirelli Re è avvenuto al prezzo unitario di 44,9976 euro. Lo si apprende dal comunicato della società immobiliare emesso in ottemperanza alle norme di internal dealing.

Commenti dei Lettori
News Correlate
FONDI

Prelios: offerta da 125 mln per immobili residui Fondo Tecla

Nell’ambito del processo di dismissione del portafoglio immobiliare residuo del fondo “Tecla – Fondo Uffici”, il Cda di Prelios ha deliberato di proseguire le negoziazioni con l’investitore istituzionale internazionale che ha presentato un’offerta condizionata di acquisto, avente ad oggetto i residui immobili di proprietà del Fondo, per un prezzo complessivo pari a 125 milioni di […]

BORSA ITALIANA

Prelios: la divisione credit servicing in corsa per due diligence su Npl di Carige

Prelios potrebbe figurare nella lista dei servicer in corsa per effettuare la due diligence sul portafoglio di Npl di Banca Carige. Prelios è attiva nel settore delle sofferenze attraverso la divisione “credit servicing”, la quale al momento gestisce un portafoglio di crediti deteriorati di circa 9,3 miliardi di euro lordi.

FONDI

Tecla: Prelios delibera un rimborso parziale pro quota

Alla luce dei disinvestimenti realizzati ad inizio agosto, il Cda di Prelios ha deliberato un rimborso parziale del valore complessivo di 5 milioni di euro, pari a 7,73 euro per quota. Le quote del Fondo negozieranno ex cedola dal 26 settembre ed il pagamento avverrà con valuta 28 settembre 2016. Dalla data di collocamento è […]

ITALIA

Prelios: dimissioni di un amministratore

Prelios ha annunciato che Andrea Mangoni, amministratore non esecutivo e indipendente, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere per sopraggiunti impegni professionali “che non gli consentono di proseguire nell’incarico”.

Prelios: conclusa in anticipo l’offerta dei diritti inoptati

Prelios ha annunciato che nella seconda seduta di borsa sono stati venduti tutti i 251.496.500 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta. “L’esercizio dei diritti inoptati acquistati nell’ambito dell’offerta in borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle relative azioni dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di […]