Pirelli Re: nel 2009 punta a profitto di 20/30 milioni

QUOTAZIONI Prelios
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2009 Pirelli Re punta ad un turnaround, da una perdita di 60 milioni nel 2008 ad un profitto di 20/30 milioni grazie alle azioni sui costi ed alla valorizzazione della SGR. Lo comunica la Bicocca nella nota di diffusione dei dati di bilancio 2008. Nell’anno in corso – prosegue il comunicato – è previsto un miliardo di vendite, di cui Pirelli RE beneficerà per la quota di competenza, e nessuna acquisizione. Come trend al 2011 vi è un obiettivo di stabilità degli asset gestiti rispetto al 2008, grazie anche alla gestione di nuovi portafogli di terzi, e un EBIT vicino ai 100 milioni di euro.