1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Pirelli Re: per Euromobiliare sottoperformance eccessiva, rating passa a buy

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Settore immobiliare sotto pressione causa effetto tassi e anche Pirelli Real Estate ha pagato dazio nelle ultime settimane con un secco -19% nelle ultime 7 ottave. Saldo negativo che ampliato agli ultimi 12 mesi diventa del 25%. Una debolezza che deriva dal negativo momento di tutto il settore immobiliare europeo e dal rialzo dei tassi. “L’impatto dei tassi è inevitabilmente negativo – sottolineano oggi da Euromobiliare – considerando anche l’elevato debito netto attribuibile di 2,2 miliardi. L’effetto tassi sicuramente ridurrà i margini di potenziale guadagno sulle nuove iniziative”. Ma va considerato che alla luce del recente sviluppo dell’attività di servizi e dei Npl (Non Performing Loan), Pirelli Re ha ridotto la dipendenza dal puro ciclo immobiliare. Secondo Euromobiliare adesso Pirelli Re tratta a multipli decisamente cheap, quindi si può approfittare della debolezza. Il rating passa quindi da “hold” a “buy” con prezzo obiettivo a 54,7 euro.