1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Pirelli Re: per Euromobiliare conseguenze negative da controfferta di Caltagirone

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo scontro nato attorno ai due fondi immobiliari del gruppo Pirelli Re non passa inosservato agli occhi degli analisti di Euromobiliare. Ieri Francesco Gaetano Caltagirone insieme a Goldman Sachs ha lanciato una contro Opa sui due fondi, Tecla e Berenice, che vantano redditizi immobili. Secondo la sim italiana, la controfferta avrà conseguenze negative per il gruppo della Bicocca. “Pirelli Re perde il capital gain latente, che avrebbe invece guadagnato in caso di conclusione dell’Opa – osservano gli esperti nel report diffuso oggi – se vincesse invece Goldman Sachs, la Sgr di Pirelli Re perderebbe 1,6 miliardi di asset under management su 7,6 miliardi, cioé circa 10 milioni annui sulle commissioni di management, solo in parte compensato dalle commissioni di performance, dalle plusvalenze su quote fondi in portafoglio e dai 18 mesi di commissioni garantite”. Per queste ragioni, gli analisti di Euromobiliare si aspettano che Pirelli rilancerà l’offerta di Caltagirone. Al momento la loro raccomandazione è buy con target price a 54,7 euro.