Pirelli Re, il cda approva piano di stock option 2006-2009

Inviato da Redazione il Ven, 16/12/2005 - 16:13
Quotazione: PRELIOS
Il cda di Pirelli Re ha approvato un piano di stock option per il periodo 2006-2009 che interessa circa 70 risorse della società e delle sue controllate a cui saranno destinate 1.800.000 opzioni che daranno la possibilità di sottoscrivere un numero di azioni corrispondente al 4,3% del capitale sociale ad un prezzo pari alla media aritmetica dei prezzi ufficiali rilevati nel mese precedente (periodo 16 novembre-16 dicembre 2005) e che potranno essere esercitate per un 40% a partire dall'1 luglio 2008 e per la restante parte dall'1 luglio 2009. Il termine ultimo sarà in ogni caso il 15 dicembre 2009. Per l'attuazione del piano verranno utilizzate azioni proprie della società e l'esercizio delle opzioni, oltre al perdurare del rapporto di lavoro e della qualifica di amministratore, sarà legato al raggiungimento di un prezzo minimo di negoziazione del titolo pari a 55 euro e al raggiungimento di un target minimo di crescita del risultato operativo comprensivo dei proventi da partecipazioni previsto dal piano triennale 2006-2008 (Cagr 10%).
COMMENTA LA NOTIZIA