Pirelli nel mirino delle banche d’affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La dèbacle odierna di Pirelli sarebbe dovuta alle voci che circolano sul mercato secondo le quali alcune banche d’affari avrebbe messo sotto osservazione il giudizio sulla società a causa delle difficoltà riscontrate nella divisione cavi tlc. Secondo indiscrezioni i nuovi target price si aggirerebbero appena sopra la soglia psicologica di 1 euro.