1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli chiude il semestre con risultato operativo in crescita del 33%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Pirelli ha reso noti i risultati preliminari al 30 giugno 2005 che hanno evidenziato ricavi di gruppo per circa 2.280 milioni di euro in crescita del 13% rispetto ai primi sei mesi del 2004 e un risultato operativo a 202 milioni di euro in crescita del 33%. La posizione finanziaria netta della società al 30 giugno 2005 è negativa per 2.340 milioni di euro ma scende a -1.140 milioni tenendo conto dell’impatto positivo (circa 1,2 miliardi) dalla cessione delle attività cavi e sistemi. Al 31 marzo 2005 la posizione finanziaria netta era negativa per 2.120 milioni di euro. La divisione pneumatici ha ottenuto, nel primo semestre 2005 ricavi per 1.800 milioni di euro circa, con una crescita dell’8,3% rispetto ai primi sei mesi del 2004 e un risultato operativo a 187 milioni di euro (+21%). La divisione Pirelli Broadband Solutions ha chiuso il primo semestre con un fatturato di circa 64 milioni di euro, come l’intero 2004 è complessivamente negativo per 3 milioni di euro dal +4 dello stesso periodo del 2004. Infine il risultato operativo delle attività immobiliari è cresciuto del 38% a circa 80 milioni di euro. Per il 2005 il gruppo conferma le attese di significativo miglioramento dei risultati in tutti i settori di attività, sia a livello operativo che netto. La relazione semestrale sarà esaminata dal cda il 12 settembre 2005. In data odierna inoltre è stata perfezionato l’accordo fra Pirelli Re e Goldman Sachs Capital Partners che prevede l’acquisizione, da parte di quest’ultima, dell’attività Cavi e sistemi per energia e telecomunicazioni che ha ricevuto l’approvazione dalle competenti autorità.