1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli: Cheuvreux, l’uscita di Intesa impattera’ leggermente l’Eps

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Intesa fuori da Olimpia. La notizia era nell’aria e da oggi è diventata realtà. L’istituto di Piazza Scala ha comunicato di aver preso la decisione di uscire dal gruppo di Tronchetti Provera ossia esercitare la sua opzione put sul 4,8% di Olimpia per un corrispettivo di circa 585 milioni di euro. Un’operazione che secondo gli analisti di Cheuvreux avrà un leggero effetto diluitivo sull’utile per azione di Pirelli. “L’uscita di Banca Intesa è chiaramente una notizia negativa per Pirelli, implicando una potenziale perdita di capitale a 470 milioni all’attuale valutazione di mercato anche se era già stata scontata dal mercato e dalla nostra valutazione”, spiegano nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com questi esperti. Dal punto di vista valutativo nessun cambiamento. “La raccomandazione sul titolo resta invariata”, riprendono, “la quotazione in Borsa di Pirelli Pneumatici dovrebbe invece avere un impatto positivo su Pirelli, mentre i fondamentali stanno migliorando in ogni settore”. Pirelli fa parte della lista di titoli selezionati di Cheuvreux.