Pirelli: ceduta attività steelcord a Bekaert per 255 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 28/02/2014 - 09:15
Quotazione: PIRELLI & C

Pirelli e Bekaert hanno siglato un accordo per la cessione del 100% delle attività steelcord di Pirelli a Bekaert per un valore complessivo (enterprise value) di circa 255 milioni di euro. Lo riporta una nota del gruppo della Bicocca in cui spiega che "la vendita dello steelcord consentirà a Pirelli di uscire da un'attività che non presenta adeguate dimensioni competitive e di focalizzarsi sul segmento degli pneumatici Premium a più alta marginalità, assicurando nel contempo un futuro al business steelcord all'interno di un gruppo leader nelle tecnologie di trasformazione e rivestimento di cavi in acciaio".

Nell'ambito dell'intesa, prosegue la nota, le due società hanno definito un accordo di fornitura a lungo termine e di sviluppo congiunto di prodotti al fine di potenziare le attività di R&D e garantire che il passaggio alla nuova intesa sia in linea con i rispettivi piani di crescita e sviluppo, valorizzando gli asset esistenti e ponendo nel contempo le basi per una graduale apertura verso il mercato.

Il closing dell'operazione, soggetto alle approvazioni regolamentari, è atteso nel secondo semestre dell'anno e interessa tutte e cinque le fabbriche steelcord di Pirelli situate in Italia, Turchia, Romania, Cina e Brasile. L'impatto economico e finanziario derivante dalla cessione non era incluso nelle stime del piano industriale Pirelli presentato agli investitori lo scorso novembre. Pirelli è stata assistita nell'operazione da HSBC e Banca IMI in qualità di advisor.

COMMENTA LA NOTIZIA