Pirelli & C. infrange la barriera posta a 0,90 euro, massimi dal maggio '05

Inviato da Redazione il Gio, 15/02/2007 - 10:32
Quotazione: PIRELLI & C
Non accenna ad arrestarsi la corsa a Piazza Affari di Pirelli & C. che anche oggi, dopo una partenza cauta, si è portata nelle posizioni di testa dell'S&P/Mib e ora fa segnare un rialzo di quasi 2 punti percentuali a 0,899 euro dopo che in mattinata il titolo della società che attraverso Olimpia controlla Telecom Italia si era portato sopra la soglia di 0,90 euro (massimo intraday a 0,914 euro), livello che non superava dal maggio 2005. Continua la speculazione sui possibili ingressi nell'azionariato di Olimpia, con gli spagnoli di Telefonica in prima fila. Intanto oggi Deutsche Bank ha avviato la copertura su Pirelli & C. con rating "buy" e target price a 0,84 euro rimarcando come Pirelli rappresenti la via migliore per investire nelle tlc italiane, con un fair value potenziale di 0,92/0,97 euro nel caso venga ceduto il 30-49% di Olimpia valorizzando Telecom Italia 3 euro per azione).
COMMENTA LA NOTIZIA