1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli & C. infrange la barriera posta a 0,90 euro, massimi dal maggio ’05

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non accenna ad arrestarsi la corsa a Piazza Affari di Pirelli & C. che anche oggi, dopo una partenza cauta, si è portata nelle posizioni di testa dell’S&P/Mib e ora fa segnare un rialzo di quasi 2 punti percentuali a 0,899 euro dopo che in mattinata il titolo della società che attraverso Olimpia controlla Telecom Italia si era portato sopra la soglia di 0,90 euro (massimo intraday a 0,914 euro), livello che non superava dal maggio 2005. Continua la speculazione sui possibili ingressi nell’azionariato di Olimpia, con gli spagnoli di Telefonica in prima fila. Intanto oggi Deutsche Bank ha avviato la copertura su Pirelli & C. con rating “buy” e target price a 0,84 euro rimarcando come Pirelli rappresenti la via migliore per investire nelle tlc italiane, con un fair value potenziale di 0,92/0,97 euro nel caso venga ceduto il 30-49% di Olimpia valorizzando Telecom Italia 3 euro per azione).

Commenti dei Lettori
News Correlate

Pirelli: Marco Polo al 96% del capitale dopo riapertura termini

Dopo la riapertura dei termini dell’Offerta, Marco Polo Holding deterrà 456.563.142 azioni ordinarie Pirelli, pari al 95,969% del capitale sociale. Durante la riapertura dei termini dell’offerta sono state portate in adesione 42.748.690 azioni ordinarie Pirelli, pari all’8,986% del capitale sociale. Il controvalore complessivo della riapertura è pari a 641.230.350 euro.

Pirelli: Malacalza aderisce all’Opa, superato il 55% del capitale

Nell’ambito dell’Opa su Pirelli lanciata da Marco Polo Industrial Holding, Malacalza Investimenti ha conferito il suo 6,98%. Con questo conferimento l’offerente ha superato il 55% del capitale (condizione che fa scattare la fusione con Pirelli).

Pirelli: Equita taglia il giudizio e consiglia di aderire all’Opa

Equita taglia il giudizio a reduce su Pirelli e consiglia di aderire all’Opa anche alla luce della sovraperformance rispetto al mercato italiano favorita proprio dall’Opa. “Pur restando dell’idea che i benefici dello spin-off della divisione consumer e della fusione di quella industrial con Aeolus permettano di ottenere valutazioni superiori al prezzo dell’Opa, non intendiamo correre […]

Pirelli: John Paulson esce dall’azionariato (Consob)

John Paulson ha ridotto a zero la partecipazione nel gruppo Pirelli. Lo ha reso noto la Consob nel bollettino quotidiano sulle partecipazioni rilevanti. La quota, pari al 6,046%, era stata dichiarata in Consob lo scorso 15 maggio, dopo il superamento della quota del 5%, limite stabilito dalla regolamentazione per i fondi d’investimento. Pirelli è attualmente […]