Pirelli & C. delibera aumento da 1,08 mld per Olimpia

Inviato da Redazione il Mar, 07/12/2004 - 19:36
Il cda di Pirelli & C. ha deliberato un aumento di capitale fino ad un massimo di 1,080 miliardi di euro, i cui proventi saranno destinati alla sottoscrizione della quota di competenza (50,4%) dell'aumento di capitale di Olimpia. Nelle intenzioni quest'ultima potrà così incrementare l'investimento in Telecom Italia ma anche neutralizzare l'impatto diluitivo conseguente all'annunciata fusione Telecom Italia - Tim. La ricapitalizzazione di Pirelli & C. avverrà mediante l'emissione di un massimo di circa 1,5 miliardi di azioni ordinarie da offrire in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio in ragione di 2 nuove azioni ordinarie ogni 5 di qualsiasi categoria posseduta, al prezzo unitario di 0,70 euro per azione, di cui 0,18 euro a titolo di sovrapprezzo.
Banca Caboto, Jp Morgan, Mcc, Mediobanca e Ubm si sono rese disponibili a promuovere la costituzione di un consorzio di garanzia per il buon esito dell'operazione.
COMMENTA LA NOTIZIA