Piquadro: nel primo trimestre utile in calo del 15,5% a 776mila euro, -2,6% i ricavi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primo trimestre 2009 in utile per Piquadro. Il gruppo ha chiuso il trimestre al 30 giugno con un utile netto pari a 776 mila euro, in decremento di circa il 15,5% se confrontato con i 918 mila Euro raggiunti nell’analogo periodo dell’esercizio precedente. Il gruppo emiliano specializzato in prodotti di pelletteria ha registrato un fatturato consolidato pari a 9,47 milioni di euro, in diminuzione del 2,6% rispetto all’analogo periodo dell’esercizio precedente chiuso a circa 9,72 milioni di Euro. Nei primi tre mesi dell’esercizio 2009/2010 i volumi di vendita, in termini di quantità vendute nel periodo di riferimento, sono risultati in diminuzione di circa il 7,4% rispetto all’analogo periodo dell’anno 2008/2009. L’ebitda risulta pari a 1,88 milioni di euro (incidenza del 19,8% dei ricavi netti di vendita) in diminuzione di circa il 16,3%. L’ebit si è invece attestato a circa 1,4 milioni di euro (il 14,7% dei ricavi netti di vendita), in riduzione di circa il 23,9%.