1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Piquadro: due velocità per utile e fatturato nel primo trimestre

QUOTAZIONI Piquadro
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel primo trimestre 2011 l’utile netto del Gruppo Piquadro si è attestato a 1,19 milioni di euro, in diminuzione di circa il 5,9% rispetto agli 1,27 milioni del pari periodo del precedente esercizio. Al netto delle poste non ricorrenti, il dato segna un progresso del 23,1% annuo. Il fatturato è stato pari a 12,4 milioni, +14% su base annua. “L’incremento del fatturato è riconducibile -spiega la società in una nota- alle ottime performance registrate sui mercati asiatici a cui si è affiancata una crescita molto soddisfacente anche nel mercato italiano”.

Per quanto riguarda i margini, l’Ebitda dei primi tre mesi è pari a 2,49 milioni (+2%) mentre l’Ebit
si è attestato a circa 2 milioni (+2,1%). Al 30 giugno la posizione finanziaria netta risulta negativa per 4,14 milioni, in crescita di 469 mila euro rispetto al dato del 31 marzo 2011 e di 842 mila euro nel confronto con il 30 giugno 2010. “Il management si attende comunque per la fine di marzo 2012 di poter raggiungere una crescita del fatturato a doppia cifra vicina a quanto registrato nel primo trimestre dell’esercizio”.