Pil Usa: Jp Morgan vede calo del 5% nel IV trim.

Inviato da Redazione il Gio, 15/01/2009 - 11:39
Gli analisti di Jp Morgan hanno ridotto le loro aspettative sul Pil statunitense per gli ultimi tre mesi del 2008. La precedente stima, che prevedeva una contrazione del 3% è stata aggiornata a -5%. Leggermente migliorate le aspettative per i primi tre mesi del 2009. La stima è stata rivista da -6% a -5,5%. Per l'intero 2009 Jp Morgan prevede una contrazione del 2% dal -1,6% atteso in precedenza. Come conseguenza il tasso di disoccupazione - avvertono gli analisti - potrebbe salire all'8,7 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA