1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Pil statunitense spinge le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura positiva per le borse europee. Segno più per Dax e Ibex, in aumento dello 0,77 e dello 0,54 per cento a 9.861,21 e 10.699,6 punti, più indietro il francese Cac40, salito dello 0,32% a 4.382,31. Parità Oltremanica per il Ftse100 (+0,02% a 6.731,14) nel giorno in cui il governatore della Bank of England, Mark Carney, ha dichiarato che il processo di normalizzazione del costo del denaro non è in contraddizione con l’immissione di stimoli da parte della banca centrale.

Indicazioni contrastanti quelle arrivate nel corso della seconda parte dagli Stati Uniti. Meglio del previsto la revisione al 3,9% del Pil del terzo trimestre mentre risultati sotto le stime quelli relativi prezzi delle abitazioni (0,0% m/m), manifatturiero dell’area di Richmond (in calo da 20 a 4 punti) e fiducia dei consumatori (da 94,1 a 88,7 punti).