Pil Italia: Tesoro, ora il governo rafforzera' linea di politica economica

Inviato da Redazione il Gio, 11/08/2005 - 10:56
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze sottolinea questa mattina che il dato del Pil trimestrale comunicato oggi dall'Istat riflette, al di là delle aspettative, i segnali positivi già ricordati dal ministro Domenico Siniscalco quando aveva affermato che l'Italia era uscita dalla recessione. Il Pil (stima preliminare) ha registrato una crescita dello 0,7% congiunturale e dello 0,1% tendenziale, in miglioramento rispetto alla contrazione registrata nel primo trimestre (-0,5% e -0,2% rispettivamente) e oltre le attese degli analisti che non andavano oltre un +0,2% congiunturale e si fermavano a -0,4% per il dato annuale.
"Tiene la domanda interna, aumentano le esportazioni. L'accentuata varianza della serie statistica del Pil pone in luce una mutata natura del ciclo, con alti e bassi più accentuati che in passato. E' interesse di tutti consolidare questi andamenti e trasformare il dato trimestrale, che è il più elevato dal 2001, in una tendenza positiva", si legge sul comunicato del Tesoro. "Il Governo proseguirà, rafforzandola, la linea di politica economica".
COMMENTA LA NOTIZIA