Pil Italia in calo del 2,6% nei tre mesi finali del 2008

Inviato da Redazione il Ven, 13/02/2009 - 15:07

Nel quarto trimestre del 2008 il prodotto interno lordo italiano è diminuito dell'1,8% rispetto al trimestre precedente e del 2,6% rispetto al quarto trimestre del 2007. Sono le riduzioni maggiori dal 1980. Flessione maggiore delle attese (-1,5% t/t) anche per il pil dell'Eurozona nel quarto trimestre. Per l'indice si tratta della contrazione trimestrale maggiore di sempre, ossia da quando viene calcolato (1995). Su base annua il Pil risulta in calo dell'1,2%. Forte calo del prodotto interno lordo nell'ultimo scorcio di 2008 anche in Germania. I dati preliminari hanno evidenziato un calo del 2,1% t/t con una flessione tendenziale dell'1,7%. Le attese erano per un calo dell'1,8% t/t.

COMMENTA LA NOTIZIA