Pil Italia, il Fmi usa il “machete”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo indiscrezioni di stampa il Fondo monetario internazionale avrebbe rivisto al ribasso le stime di crescita del Pil italiano di quest’anno dall’1,4 all’1%. Per Eurolandia le stime sarebbero di una crescita dell’1,1% per il Pil 2002 e del 2,5% per il 2003.