Pil: Istat lo vede in calo dello 0,5% nel secondo trimestre 2009, -6% su anno

Inviato da Redazione il Ven, 07/08/2009 - 10:14
Sulla base delle informazioni finora disponibili, l'Istat prevede che nel secondo trimestre del 2009 il prodotto interno lordo corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato accuserà una battuta d'arresto nell'ordine dello 0,5% rispetto al trimestre precedente, meno di quanto si aspettavano gli analisti (-0,7%), e del 6% rispetto al secondo trimestre del 2008. La contrazione congiunturale del Pil è il risultato di una diminuzione del valore aggiunto dell'agricoltura, dell'industria e dei servizi, spiega l'Istat nella nota.
COMMENTA LA NOTIZIA