1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pil: confermata la drammaticità della crisi (Confcommercio)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Le prime stime sull’andamento del Pil nel terzo trimestre, pur evidenziando una dinamica economica meno negativa rispetto a quanto registrato nei primi sei mesi, non possono essere lette come segnale di inizio di uscita dalla recessione per il nostro Paese”. E’ questo il commento dell’Ufficio Studi Confcommercio ai dati diffusi oggi dall’Istat. “I primi dati relativi a settembre indicano, infatti, un deterioramento in termini di consumi, produzione ed occupazione rispetto a quanto registrato nei mesi di luglio ed agosto. Date queste dinamiche – ha concluso la nota – è presumibile che anche il quarto trimestre registri una contrazione dell’attività economica determinando un riduzione del Pil di oltre il 2% per l’anno in corso”.