Il Pil britannico appesantisce i listini europei

Inviato da Luca Fiore il Mar, 25/01/2011 - 18:00
Chiusura di seduta con il segno meno per le Piazze europee, penalizzate dalle indicazioni deludenti arrivate dal Pil britannico del 4° trimestre 2010 (-0,5%). Il Dax ha terminato in rosso dello 0,12% a 7.059 punti, -0,34% per il francese Cac40 a 4.019,6, -0,44% per il Ftse100 a 5.917,71 e decisamente più pesante Madrid, che lascia sul parterre l'1,4% a 10.664,4.
COMMENTA LA NOTIZIA