Pil: Banca d'Italia rivede al ribasso le stime 2013, previsto un calo dell'1%

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 18/01/2013 - 14:04
Banca d'Italia rivede al ribasso le stime del Pil per il 2013. Via Nazionale, nel Bollettino Economico, prevede per quest'anno un calo dell'1% del Pil rispetto alla flessione dello 0,2% attesa in precedenza, per effetto "del peggioramento del contesto internazionale e del protrarsi della debolezza dell'attività nei mesi più recenti". Nel 2012 invece Banca d'Italia stima una diminuzione del Pil di poco più del 2% nella media dello scorso anno, sostanzialmente in linea con quanto previsto a luglio.
COMMENTA LA NOTIZIA