Pictet: "I fondamentali dell'economia giapponese rimangono eccellenti"

Inviato da Redazione il Gio, 19/01/2006 - 16:13
Nelle prime tre sedute dell'ottava il mercato azionario di Tokyo è stato protagonista di un crollo che ha portato l'indice Nikkei a perdere circa 7 punti percentuali per poi rimbalzare nell'ultima seduta con un rialzo del 2,3%. A dare inizio alle vendite le indagini sul provider internet Livedoor per frode. "Lo shock di Livedoor è un piccolo enigma - si legge su un report di Pictet funds raccolto da Finanza.com - dove nessuno ha in realtà una chiara idea di che cosa sia veramente accaduto o di che significato abbia. L'evento, inaspettato in un mercato teso al rialzo, ha provocato il panico e probabilmente la situazione di incertezza creatasi avrà una coda sebbene comincino ad emergere interessanti opportunità. In ogni caso - prosegue il report - il mercato proseguirà nelle oscillazioni tra ipercomprato e ipervenduto e ciò toglierà sicurezza agli investitori. Non c'è però ragione di avere troppa paura, solo un po' più di prudenza. I fondamentali economici del Paese appaiono infatti solidi e promettenti per il futuro mentre ormai appare chiaro anche ai governanti del Sol Levante che non è il caso, per il momento, di alzare le tasse sui beni di consumo. In conclusione, sebbene nel breve termine, il mercato potrebbe andare su e giù senza una direzione precisa e rischi saranno quindi maggiori, ma i fondamentali nel lungo termine rimangono eccellenti".
COMMENTA LA NOTIZIA