1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piccole medie imprese italiane penalizzate dai costi di finanziamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le piccole e medie imprese italiane non hanno beneficiato della riduzione dello spread tra BTp e Bund. Lo ha sottolineato Marcello Bonassoli, assistant vice president credito strutturato Europa per DBRS. “Alle pmi italiane un finanziamento costa circa il 2,5% in più rispetto a una pari grado tedesca. Da inizio 2012 questo spread è sempre rimasto sopra i 2 punti percentuali”.