Piazza Affari vira in positivo sospinta da bancari ed Enel

Inviato da Redazione il Ven, 30/01/2009 - 10:10
Inversione di tendenza per Piazza Affari. Dopo un avvio debole gli indici milanesi sono passati in positivo e ora l'S&P/Mib sale dello 0,83% a quota 18.243 punti. In evidenza i titoli del comparto bancario con Unicredit (+1,39%) e Bpm (+2,13%) in prima fila. Tra i migliori spicca Enel (+3%) che beneficia dell'upgrade arrivato oggi da Ubs. In coda Bulgari (-2,66%) all'indomani della diffusione dei dati su fatturato 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA