Piazza Affari vira in positivo: ancora nubi su UniCredit e Banco Bpm, Brembo sui massimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari si approssima al giro di boa della seduta odierna riaffacciandosi nuovamente sopra la soglia dei 19mila punti. L’indice di riferimento della Borsa Italiana dopo una prima parte della mattinata sofferta registra un corposo rimbalzo sui supporti di area 18.830 punti.

Fra le storie societarie spicca Brembo, con il titolo in rialzo del +2,3% che ha aggiornato i nuovi massimi storici a 64,55 euro. Questa mattina Kepler Cheuvreux ha alzato il target price a 69 euro, confermando la raccomandazione di acquisto.

Ancore tormentate le banche, con UniCredit che arretra dell’1,5% a 12,55 euro, e Banco Bpm che sta lasciando sul terreno il 2,7% a 2,41 euro, la peggior blue chip del listino milanese.