Piazza Affari vira in negativo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari, dopo una partenza in rialzo, vira in territorio negativo dopo il dato sul debito pubblico italiano che ha toccato nuovi record e all’indicazione sulla produzione industriale nell’Eurozona peggiore delle attese. L’indice Ftse Mib cede al momento lo 0,30% a 20.547 punti.