1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari viaggia sulla parità: l’attesa è per la Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano prosegue la seduta sul filo della parità, in attesa di sapere l’esito della riunione della Banca centrale europea che dovrà decidere per un taglio o meno dei tassi d’interesse. Le attese sono tutte per un abbassamento dei tassi dello 0,25%. A circa metà giornata, il Ftse Mib guadagna lo 0,09% a 14.393 punti mentre il Ftse All Share avanza dello 0,08% a quota 15.352. Resistono in cima al paniere principale Finmeccanica e Ansaldo STS, rispettivamente in rialzo del 4,29% e del 3,08%, in scia alle indiscrezioni di stampa su un possibile avvicinarsi di un’offerta di Siemens sulla controllata della società di piazza Monte Grappa. Contrastato il comparto bancario: in progresso dell’1,82% Unicredit, dell’1,63% Bpm, dello 0,49% Banco Popolare, dello 0,41% Mediobanca. Giù invece Ubi Banca (-0,16%), e Intesa Sanpaolo (-1,92%). Ca’ de Sass che scivola sul fondo del paniere principale.