Piazza Affari viaggia in rosso a metà giornata, S&P/Mib40 sotto i 20 mila punti

Inviato da Redazione il Mer, 19/11/2008 - 13:34
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Dopo un avvio in leggerissimo calo Piazza Affari a metà giornata si presenta con perdite rinforzate, trainata al ribasso ancora una volta soprattutto dal settore bancario, che se va male a livello in Europeo in Italia è persino peggiorato dal caso Zaleski (se ad esempio il 5% detenuto in Intesa SanPaolo fosse messo sul mercato creerebbe non pochi problemi in termini di quotazioni per l'istituto guidato da Corrado Passera). Al momento il Mibtel cede l'1,14% a 15.548 punti e l'S&P/Mib40 scende dell'1,29% attestandosi a 19.859 punti, dunque sotto l'importante supporto tecnico situato a quota 20 mila punti. Sul listino delle 40 blue chip milanesi Intesa SanPaolo è in ribasso del 4,85%, mentre Tenaris accusa perdite nell'ordine del 7 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA