1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: vendite sui bancari, Mps e UniCredit in controtendenza

QUOTAZIONI Bper Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ottava delle piazze europee è iniziata all’insegna del segno meno, che a circa metà mattina caratterizza in maniera diffusa la maggior parte dei settori.

Le performance degli indici del Vecchio Continente fanno eco alle parole di Janet Yellen, che venerdì si è detta pronta ad un rialzo dei tassi anche a settembre, se i dati macroeconomici continueranno a rilevare lo stato di buona salute per la prima economia del mondo.

In questo quadro l’indice Ftse Mib segna il calo più marcato fra le altre piazze europee, con una flessione dell’1,2% a 16.645 punti. Sul comparto bancario segno meno diffuso fra i titoli dei principali isituti, in particolare sulle popolari, con Bper a fare da apripista in contrazione del 2,6% a 3,34 euro.

Si mettono in vetrina per l’andamento in controtendenza rispetto al settore sia Monte dei Paschi, con un +1,4% che porta le quotazioni a 0,24 euro, e UniCredit, a 2,19 euro in rialzo frazionale dello 0,2%.