Piazza Affari torna negativa dopo tassi invariati della Bce

Inviato da Marco Berton il Gio, 07/03/2013 - 13:52
Accelerazione al ribasso per gli indici di Borsa Italiana che poco dopo la decisione della Bce sui tassi sono tornati in negativo sui minimi intraday. Tra i singoli titoli del FtseMib spiccano Stm, Finmeccanica e ampari che cedono circa un punto percentuale e mezzo. In positivo Banca Mps si conferma in netto progresso, +4,5% a 0,207 euro. La banca centrale europea ha confermato i tassi di interesse allo 0,75%, in linea con le previsioni. Gli operatori rimangono in attesa ora del discorso del governatore Mario Draghi che, come di consueto, terrà una conferenza per motivare la decisione presa dall'istituto centrale.
COMMENTA LA NOTIZIA