1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari torna in negativo, Ftse Mib tiene quota 20.000 punti. Pesa calo di Eni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari torna in territorio negativo appesantita dalla flessione di Eni, che lascia sul parterre oltre 2 punti percentuali a 15,17 euro. Venerdì a mercati chiusi Standard & Poor’s ha tagliato il rating dell’Italia da tripla B a BBB-, l’ultimo livello dell’investment grade. Si tratta del quinto downgrade in otto anni. S&P ha invece alzato l’outlook del Belpaese a “stabile” poiché ci si attende “che il Governo implementi gradualmente riforme di bilancio e strutturali” capaci di spingere la crescita economica. Questa mattina il Pil giapponese del terzo trimestre è stato rivisto al ribasso a -0,5% dal -0,4% della prima rilevazione. E così l’indice Ftse Mib mostra un ribasso dello 0,35% a 20.010 punti.