1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: titoli oil ancora in rosso, pesa debolezza del petrolio

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si arresta la discesa dei titoli del comparto petrolifero a Piazza Affari in scia alla debolezza del greggio. Questa mattina il Wti cede lo 0,50% a 41,60 dollari al barile, i minimi dal febbraio del 2009 quanto le quotazioni si portarono sotto la soglia dei 40 dollari. In rosso anche il Brent che perde lo 0,40% a 48,50 dollari al barile. E così a Piazza Affari viaggiano ancora in territorio negativo i titoli del comparto oil: Eni cede lo 0,70% a 15,44 euro, Saipem arretra dell’1% a 7,64 euro e Tenaris lascia sul parterre l’1,60% a 11,70 euro.