1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari tenta il rimbalzo

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari apre l’ultima seduta della settimana in rialzo, nel tentativo di riprendersi dalla debacle registrata ieri in scia alla nuova crisi in Ucraina. L’indice Ftse Mib avanza così dello 0,52% a 20.445 punti. Oggi l’attesa è per il dato sull’inflazione nell’Eurozona: dal suo esito dipenderanno le future mosse del governatore della Bce, Mario Draghi. Attenzione anche al dato sul Pil, inflazione e disoccupazione in Italia. In lieve rialzo lo spread Btp-Bund partito questa mattina in area 156 punti base e con il rendimento del Btp decennale al 2,43%.

Sul listino meneghino riflettori accesi su Fiat (+2,5% a 7,7,63 euro) dopo che il Lingotto ha assicurato che il limite di 500 milioni di euro, nell’esercizio del diritto di recesso per la fusione con Chrysler da parte dei soci di Fiat, non è stato superato. Ma anche su Salvatore Ferragamo che vola con un rialzo del 5% a 21,69 euro all’indomani della pubblicazione dei conti. Poco mossa Telecom Italia (+0,05% a 0,874 euro). Ieri sera in una nota il colosso tlc ha annunciato che andrà avanti sul fronte brasiliano, avendo preso atto della decisione del consiglio di amministrazione di Vivendi di avviare trattative riservate con Telefonica per la vendita di Gvt.