Piazza affari sui minimi, soffrono i telefonici e Finmeccanica

Inviato da Redazione il Lun, 09/08/2004 - 10:26
Piazza Affari sui minimi dopo un'ora di contrattazioni con il Mib 30 che cede lo 0,86% a 26.558 punti. In rosso, con perdite di simile entità, anche il Dax di Francoforte. All'interno del paniere principale tutti segni meno: spiccano le perdite di ST Microelectronics (-0,92% a 14,19 euro) e dei telefonici Tim (-1,3% a 4,26 euro) e Telecom (-0,95% a 2,39 euro). In forte calo anche Finmeccanica e Seat pagine gialle, con cali superiodi al 2%. Eni si muove in rosso per uno 0,24% a 16,53 euro mentre Enel ce3de lo 0,32% a 6,18 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA