1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari sui minimi a metà seduta, soffrono Mps e titoli oil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giro di boa di giornata sui minimi di seduta per Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che cede l’1,85% a quota 21.629 punti. I mercati pagano le deboli indicazioni arrivate oggi dalla Cina con l’export sceso più del previsto a novembre (-6,8% rispetto al -5% del consensus Bloomberg), oltre al calo del petrolio sui minimi a quasi 7 anni.
A Milano soffrono soprattutto il settore bancario e quello energetico. Tra i bancari Mps cede oltre il 4% a quota 1,288 euro, cali del 2,5 per cento circa per Unicredit e Ubi Banca. Tra i petroliferi saipem cede oltre il 3%, -2,24% invece per Eni scesa sotto quota 14 euro.