Piazza Affari sui minimi: Ftse Mib in calo di oltre il 2,50%

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 26/09/2012 - 11:58
Continua la discesa per la Borsa di Milano, nonostante il buon esito dell'asta Bot anche se sotto le attese. Il Ftse Mib, a circa metà seduta, arretra del 2,52% a 15.531 punti, ai minimi di seduta, mentre il Ftse All Share cede il 2,41% a quota 16.440. Pioggia di vendite sul comparto bancario, trainato al ribasso da Banco Popolare (-4,62% e già oggetto di sospensione), Popolare di Milano (-4,72%), Monte dei Paschi (-4,48%), Bper (-4,16%), Ubi Banca (-4,26%). Non va meglio a Unicredit (-3,49%), Mediobanca (-2,85%) e Intesa Sanpaolo (-3,90%). Giù del 4,09% Mediaset, che paga la revisione al ribasso di Exane sull'Eps 2013-2014 e del 3,58% STMicroelectronics in scia al profit warning di Infineon.
COMMENTA LA NOTIZIA