1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari sui minimi di seduta , pesa la debacle di Telecom Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta all’insegna delle vendite per il listino milanese alle prese con la pesante flessione di Telecom Italia e i timori per il credit crunch dopo l’insolvenza di alcune società finanziare negli Usa. Gli investitori hanno bocciato il nuovo piano industriale di Telecom Italia e la decisione di dimezzare i dividendi. A metà seduta l’indice S&P/Mib regsitra una flessione dell’1,47% mentre il Mibtel dell’1,42%. Deboli anche il Midex (-1,34%) e Allstar (-1,33%). Tra le blue chip deboli Telecom Italia (-7,43%), Impregilo (-4,91%) e Saipem (-2,86%). In positivo Prysmian (+1,26%), Mps (+1,14%) e l’Espresso (+0,95%).
In fondo al Mibtel Cairo Communication (-6,1%), As Roma (-5,91%) e Cell Therapeutics (-5,79%) ed Enertad (-5,73%). Gli acquisti si concentrano su Investimenti e Sviluppo (+11,92%), Cap Live (+4,27%) e Rgi (+3,37%).