Piazza Affari sui massimi intraday dopo ordini beni durevoli Usa

Inviato da Redazione il Ven, 24/08/2007 - 15:03
L'inatteso balzo degli ordinativi di beni durevoli statunitensi ha provocato un'immediata reazione sui future americani che a loro volta hanno trascinato gli indici internazionali sui massimi di giornata.
Non fa eccezione Piazza Affari con Mibtel e S&PMib che registrano un progresso pari allo 0,3%. Spicca in particolare la performance di Snam Rete Gas +2,4% e di Saipem +2,25%. Bene anche Parmalat +1,08% e Tenaris +1,15%.
In controtendenza si segnalano Mediobanca -0,83% ed Ubi Banca -1,01%.
COMMENTA LA NOTIZIA