1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari sui massimi degli ultimi tre anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di ottava all’insegna dell’ottimismo per Piazza Affari, che ha terminato il lunedì con il Mibtel a quota 25.206 punti (+0,60%) e l’S&P/Mib a 32.985 punti (+0,66%), sui massimi degli ultimi tre anni. A giudicare dalla recente performance dei mercati azionari si direbbe che ci sia ben poco in grado di disturbare i cosiddetti “Tori di Borsa”. Il fatto che il petrolio abbia persino rotto il muro dei 60 dollari al barile sembra non avere minimamente scomposto i listini internazionali, che, al contrario, hanno raggiunto i nuovi massimi triennali. Attenzione però, perché i Tori potrebbero ben presto lasciare spazio agli Orsi. A suonare il campanello di allarme sono gli analisti di Jp Morgan, che restano dell’opinione che le delusioni siano dietro l’angolo ora che si entra nel vivo della stagione dei dati societari a stelle e strisce riferiti al secondo trimestre del 2005. Gli utili totalizzati dalle aziende americane secondo la banca d’affari dovrebbero attestarsi al di sotto delle stime degli analisti, preannunciando così un significativo declino nella crescita globale dei profitti. “Crediamo che le attese di consensus che vedono una crescita degli utili pari all’8-10% per quest’anno e per il prossimo siano troppo elevate”, fanno sapere dalla casa d’affari “ma ciò riflette il tipico atteggiamento che si riscontra alla fine dei cicli economici: dopo essersi tenuti ‘bassi’ in quanto a stime per otto trimestri consecutivi, gli analisti hanno ritoccato al rialzo con decisione le previsioni”. Gli esperti di Jp Morgan si dicono preoccupati che una crescita del costo del lavoro e un rafforzamento del dollaro siano all’opera per erodere i margini di profitto delle società.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Ibm in rosso a Wall Street nonostante trimestrale

Seduta negativa a Wall Street per Ibm, con il titolo che cede quasi il 4% nonostante i risultati trimestrali migliori delle attese e i ricavi in crescita per la prima …

MERCATI

Borse europee ai massimi da 2 anni

I titoli legati alle risorse di base, che capitalizzano il calo dell’indice del dollaro ai minimi da tre anni, e quelli del comparto automotive permettono ai listini europei di spingersi …