1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari si muove in ribasso, pesano ancora tensioni politiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi scorci dell’ultima seduta della settimana in affanno per Piazza Affari già reduce dai cali della vigilia in parte dettati dalle parole di Jean Claude Juncker, presidente della Commissione europea, che ieri in un intervento a Bruxelles ha detto che bisogna prepararsi allo “scenario peggiore” in Italia, perché dalle urne non uscirà un governo operativo. Parole che hanno allargato lo spread in area 136 pb.

L’indice Ftse Mib cede lo 0,07% a quota 22.448 punti. Tra i peggiori figurano alcuni testimonial del settore finaziario con Unicredit che cede lo 0,7%, -0,42% per Intesa Sanpaolo.

Oggi in primo piano la lettura finale dell’inflazione dell’area euro, attesa a +1,3% annuo con un +1% della componente “core”. Nel pomeriggio parleranno diversi esponenti della Federal Reserve.